i l   p r i m o  s i t o  d e d i c a t o  a l   t o r i n o  c a l c i o  e  a i   s u o i  t i f o s i

Derby 14/10/2001     Marcia Orgoglio Granata 4-5-2003      partita Centenario 3-12-2006     Derby 26-2-2008


TIFOSI | STORIA | NEWS | MAILING LIST | VARIETA' | LINKS | MEDIA

ToroGoogle








TOROCLUB CHAT

il newsgroup dei tifosi del Toro: accedi via web


i vostri Messaggi



acquista i DVD
100 Anni Di Cuore Granata

SONDAGGI

JURIC E LA NUOVA SQUADRA
stiamo ritrovando il TORO?
consentita risposta multipla
si
prematuro giudicare
anche il vecchio gruppo deve ritrovarsi
gestire i giocatori e la loro forma
comunque quest'anno andrà meglio
occorreva proprio Juric


risultato scorso sondaggio
Toro On The Net search engine
Con una o più parole chiave inserite nel campo qui sotto troverai subito ciò che ti interessa nel nostro sito

parole-chiave
Su Toroclub
Tutta Internet

ottieni un motore di ricerca gratuito

Un link notevole per altre informazioni e statistiche sul Toro e altre squadre:
EnciclopediaDelCalcio.com

Non hai trovato quello che cercavi? Prova con
l'Archivio Mondiale dei risultati nei campionati di calcio nazionali


LINKS










il Grande Torino Net



Pelle Granata
pagina Facebook
dalle ceneri di
SECONDA PELLE



www.gigimeroni.it


www.eandiermanno.it



er lupacchiotto de Roma


accedi alla tua email da qui



Ricordiamo Giorgio Ferrini
capitano-emblema dello spirito di riscossa granata dopo Superga: l'intervista cortesemente concessaci dal figlio Amos
GRANDE TORINO 1949 - 1999
Gli eroi di Superga: la sezione e il cd rom !!!



5 maggio 1949: gli italiani trovano sui giornali del mattino una tragica e incredibile notizia.
Clicca sulla foto per leggere la cronaca di quei concitati momenti dall'Archivio Storico de
La Stampa nella cui redazione sportiva lavorava Luigi Cavallero, una vittima della sciagura






                           Altri articoli    


 videosintesi di A         videosintesi di B   

20/05 Torino - Roma 0-3

Clicca la foto per la videosintesi

clicca QUI per vedere solo i gol

La differenza motivazionale ha avuto il ruolo determinante per il risultato di questa partita, tanto concentrata e alla ricerca di punti la Roma quanto senza testa e senza obiettivi il Toro di questa sera. Senza testa anche perchè alcuni giocatori schierati da Juric si stavano già sfilando la nostra maglia, le importanti assenze hanno fatto il resto. Per di più, coloro con non appartengono a queste due categorie non hanno avuto una serata felice, e quindi a una Roma così in buona forma "che je voi fa'?". Ma il tempo dei bilanci che di solito arriva dopo l'ultima partita è liquidato nel paio di concetti già ampiamente esposti: è stata la stagione del rilancio e potevamo raccogliere molto di più. Ora siamo già alla fase successiva, perchè Juric ama essere avanti.

Juric: "Gli errori contro le grandi squadre li paghi, abbiamo giocato creando qualcosa ma il livello di attenzione non era adeguato. Stagione positiva, sono andati tutti oltre le aspettative e non è stato facile. Grande dispiacere per tutti i gol presi negli ultimi minuti. Per la prossima stagione ho idee che presenterò alla Società."
fonte video SKYSPORT e TORINO CHANNEL












per una homepage arretrata (dal 18/11/2001) scrivi a <info@toroclub.it>
Le altre partite del TORO
CAMPIONATO

14/05 Verona - Torino 0-1

Clicca la foto per la videosintesi

clicca QUI per vedere solo i gol

Una prestazione solida e convincente che ha portato i 3 punti senza il famigerato gol-beffa conclusivo da parte degli avversari, dopo essere rimasti in vantaggio di un gol per oltre un'ora di gioco. Stavolta veramente poche distrazioni e noi diamo un paio di nomi al successo difensivo: Zima e Berisha. Si, un futuro senza Bremer è possibile anche se chiaramente non sarà mai la stessa cosa, ma se cerchiamo un rimedio dall'interno ora abbiamo un'indicazione. Che perla il gol di Brekalo, e comunque una convincente prova corale, incluso Belotti. Somiglia in qualche modo alla scorsa partita contro il Napoli con la differenza che gli scaligeri avevano un potenziale offensivo meno consistente e sfruttare le ripartenze non è stato il loro forte, mentre a noi qualcosa è riuscita meglio.

Juric: "Penso che abbiamo strameritato la vittoria, abbiamo sofferto poco e potevamo chiuderla. I miei complimenti ai ragazzi che hanno fatto bene contro una squadra forte, ci mancavano giocatori ma chi ha giocato era motivato, si vedono passi avanti. Non ci siamo accontentati, vogliamo fare un'altra buona partita venerdì."



fonte video SKYSPORT e TORINO CHANNEL

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

7/05 Torino - Napoli 0-1

Clicca la foto per la videosintesi

clicca QUI per vedere solo i gol

Prendiamolo come un quasi pareggio e poi riconosciamo che se se c'è stata una squadra che ha meritato di raccogliere più di un pareggio è stata quella che ha perso meno palloni e che le occasioni ghiotte le sa sfruttare, quindi non il Toro di ieri. Però non è stata una partita negligente, la voglia e la concentrazione non sono mancate, le proposizioni e il livello di pressing per un po' hanno dato filo da torcere al Napoli, e le individualità si sono fatte abbastanza apprezzare (Izzo, Belotti, Rodriguez, Bremer, Ricci, Vojvoda, Mandragora, Singo). Un singolo episodio ha fatto la differenza; peccato per l'imprudenza giovanile di Pobega, speriamo sia una utile lezione per il suo futuro. Una bella soddisfazione per Berisha aver parato il rigore ad Insigne, e l'ha proprio parato nel vero senso del gesto atletico perchè era uno di quei tiri che quando finiscono in porta vengono detti "imprendibili".

Juric: "Una partita mediamente giocata, non particolarmente positiva, potevamo rubare più palloni e abbiamo perso per essercelo fatto rubare noi. Dovevamo fare meglio, alcuni giocatori tecnici stanno mostrando fatica. Sono contento di questa stagione e vorrei concluderla con la parte sinistra della classifica."



fonte video SKYSPORT e TORINO CHANNEL

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

1/05 Empoli - Torino 1-3

Clicca la foto per la videosintesi

clicca QUI per vedere solo i gol

...E non guasta neanche questa vittoria sul campo dell'Empoli finora imbattuto da noi nonchè fustigatore delle ambizioni di vertice del Napoli nello scorso turno. Ora ci danno i rigori, e nell'incertezza consultano la VAR, prima non succedeva, ora si. Il Gallo entra negli ultimi 20' mentre stiamo perdendo, segna una tripletta procurandoci altrettanti punti, e a fine partita si mette in posa per la foto ricordo col pallone al fianco indicando il n. 3 con la mano destra. Bravi si, c'è comunque da dire che il nervosismo degli avversari e la sciagurata giornata di Stojanovic (due rigori causati ed espulsione quando già erano in 10) alla fine ci ha un po' spianato la strada, ma anche stavolta abbiamo assistito ad una prestazione più che soddisfacente da parte di quasi tutti, e rimanere con la testa in partita ha fatto la differenza, tanta differenza.

Juric: "Ottima anzitutto la prima mezz'ora, ma senza una zampata vincente. Secondo tempo molto combattuto subendo un gol evitabile, poi gli episodi ci hanno dato una mano ma rivedendoli erano tutti confermabili. 6° risultato utile, la squadra va bene. Il Gallo non mi ha sorpreso, lui è così; non molla mai."



fonte video SKYSPORT e TORINO CHANNEL

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

27/04 Atalanta - Torino 4-4

Clicca la foto per la videosintesi

clicca QUI per vedere solo i gol

Non guasta questo pareggio a suon di gol sul campo dell'Atalanta gasperiniana cioè la rivelazione degli ultimi 3 anni ormai diventata candidata fissa alle posizioni di vertice. Certo, abbiamo assistito ad una partita quasi "estiva" del Toro cioè piena di spensieratezza, voglia di divertirsi e azzardi vari che in una fase di preoccupazione per il risultato e rischi di classifica non avremmo giocato così, probabilmente invece concentratissimi nella prudenza e sconfitti nel finale dopo un estenuante tentativo di pareggio custodito con barricate e rilanci lunghi sui pochi palloni recuperati. Se pareggio doveva essere -e per quanto visto non c'è da recriminare- benvengano i gol, almeno siamo risaliti sul pullman con qualcosa da raccontare e un punto in più. Bene Lukic, Sanabria, Praet, Bremer, Rodriguez, Ricci.

Juric: "Bellissima partita contro una grande squadra, sono soddisfatto. Dall'incontro di andata siamo cresciuti molto e ora abbiamo una personalità. Siamo partiti da una situazione difficile, abbiamo lavorato e il risultato si vede. C'è una crescita globale, Rodriguez sta facendo un campionato strepitoso."



fonte video SKYSPORT e TORINO CHANNEL

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

23/04 Torino - Spezia 2-1

Clicca la foto per la videosintesi

clicca QUI per vedere solo i gol

Fa piacere -e comodo- tornare a vincere di nuovo in casa e raccogliere 3 punti contro lo Spezia finora imbattuto nei nostri precedenti. Però ci è voluto il doppio vantaggio, come ci sarebbe voluto in tante altre occasioni ad evitare il gol-beffa negli ultimi minuti. Certo verso il finale le cose si sono complicate non poco con l'avvicendamento Bremer-Djidji , il sole e il buio. Ma gli ospiti forse non avevano tutta quella necessità di buttarsi all'arrembaggio per trovare almeno un punto e probabilmente neanche tutta la qualità per compiere l'impresa, fattostà che il Toro morbido e attendista del secondo tempo è bastato per salire ancora un po' in classifica, grazie soprattutto alla doppietta di Lukic. E mercoledì vedremo cosa si combinerà con l'Atalanta, sperando di non avere assenze pesanti.

Juric: "Grande primo tempo, dovevamo già aumentare il vantaggio, nel secondo tempo c'è stata difficoltà sui loro lanci e le seconde palle. Quest'anno troppe amarezze negli ultimi minuti, ci tenevamo molto a vincere ancora in casa. Lukic giocatore di alto livello, mi ha convinto anche Seck."



fonte video SKYSPORT e TORINO CHANNEL


 


Gigi Meroni, la Farfalla Granata

 15/10/2003 Torino-Cagliari 4-2

 15/10/1967 Torino-Sampdoria 4-2
 

         
 2 travolgenti azioni di Meroni nella sua ultima partita

Esiste un "fattore Meroni"? Controlla i risultati di tutte le partite giocate dal Toro ogni 15 ottobre, dal '67 ad oggi.....e se ciò che hai trovato ha stimolato la tua curiosità leggi delle singolari analogie tra l'incidente di Meroni e la tragedia di Superga

Un ricordo ed una significativa testimonianza in Real Video di Aldo Agroppi su Meroni (clicca sull'immagine grande di Torino-Sampdoria del '67 oppure QUI per la versione testuale)

dal newsgroup it.sport.calcio.torino
Marco: "L'altro giorno ho voluto dare un'occhiata a tutto il materiale sul Toro che avevo riposto in un cassetto (sciarpe, bandiere, biglietti ecc...) e ho scoperto di avere una bandiera piuttosto vecchia, di quelle con gli scudetti e le coppe italia disegnate, a cui manca l'ultimo scudetto (quindi vecchia una trentina d'anni), con il disegno di un aereo, la frase "post fata resurga" e la data di Superga......sbagliata! C'è scritto 04/05/1945!!"

Lorena: "Asimov scrisse un racconto su un viaggio nella preistoria fatto da un ricco per cacciare dinosauri, dove guida e cacciatore dovevano stare attenti a non modificare nulla di flora e fauna destinate ad esistere. Peró il cacciatore fu sbadato e calpestò una farfalla... Al suo ritorno tutto il mondo era già diverso.
Ecco perchè la bandiera è sbagliata. Ora sappiamo chi ha calpestato la Farfalla...Tutto quadra, purtroppo..."
------------------------------------------------------------------------------------------
Il 17/02/2003 sarebbe stato il 60° compleanno di Meroni. Aldo Grasso ne parla in un bell'articolo sul Corriere Della Sera---------------------------------------------------------------------------
19/10/2008: una nuova biografia di Gigi Meroni in 2 puntate su Storie di Sport
IL VOLO SPEZZATO DELLA FARFALLA GRANATA


31/10/2002
Raf Vallone, granata dentro
Sposato per 50 anni con Elena Varzi, ha avuto tre figli: Eleonora e i gemelli Saverio e Arabella. Raf Vallone rappresenta sicuramente un esempio per tutti i giovani; nella sua intensa vita centrò obbiettivi di alto livello apparentemente distanti tra loro; calciatore nel Torino del '38 giocò anche nella Nazionale giovanile. Nella squadra granata lo vedevano come una roccia, fu allenato da Egri Erbstein che 6 anni più tardi allenerà i campioni del Grande Torino. Giornalista di talento, traduttore di classici latini, partigiano in montagna, studente di lettere con Leone Ginzburg e Luigi Einaudi, due lauree (in Giurisprudenza e in Filosofia), divo a Hollywood e di casa nel cinema europeo: Raf Vallone è stato tutto questo e anche molto altro ma il suo amore, nonostante i tanti trascorsi, era sempre rimasto il teatro e in particolare l'amato Arthur Miller di "Uno sguardo dal ponte".




6 NOVEMBRE 2008:





http://www.toroclub.it/ e' il sito ufficiale del Torino Club Internet e viene realizzato e mantenuto dal TON Staff grazie al contributo dei soci
Questa pagina ha avuto Website Hit Counter accessi dal 1/09/2005
stats counter