i l   p r i m o  s i t o  d e d i c a t o  a l   t o r i n o  c a l c i o  e  a i   s u o i  t i f o s i

Derby 14/10/2001     Marcia Orgoglio Granata 4-5-2003      partita Centenario 3-12-2006     Derby 26-2-2008


TIFOSI | STORIA | NEWS | MAILING LIST | VARIETA' | LINKS | MEDIA

ToroGoogle






TOROCLUB CHAT

il newsgroup dei tifosi del Toro: accedi via web


i vostri Messaggi



acquista i DVD
100 Anni Di Cuore Granata

SONDAGGI

IL TORO CHE NON VOLEVAMO
Dobbiamo riprenderci: come?
consentita selezione multipla
sostituendo l'allenatore
cambiando proprietà
cedendo i molli a gennaio
recuperando tasso tecnico inespresso
con intervento motivazionale
mettendo a punto schemi e schieramento


risultato scorso sondaggio
Toro On The Net search engine
Con una o più parole chiave inserite nel campo qui sotto troverai subito ciò che ti interessa nel nostro sito

parole-chiave
Su Toroclub
Tutta Internet

ottieni un motore di ricerca gratuito

Un link notevole per altre informazioni e statistiche sul Toro e altre squadre:
EnciclopediaDelCalcio.com

Non hai trovato quello che cercavi? Prova con
l'Archivio Mondiale dei risultati nei campionati di calcio nazionali


LINKS












il Grande Torino Net



nuovo! -dalle ceneri di SECONDA PELLE-


www.gigimeroni.it


www.eandiermanno.it



er lupacchiotto de Roma


accedi alla tua email da qui



ora puoi spedire files fino a 1 Gb a chi vuoi senza intasamento di account email!


Ricordiamo Giorgio Ferrini
capitano-emblema dello spirito di riscossa granata dopo Superga: l'intervista cortesemente concessaci dal figlio Amos
GRANDE TORINO 1949 - 1999
Gli eroi di Superga: la sezione e il cd rom !!!


4 maggio 2019: 70 anni trascorsi dal giorno simbolo di una leggenda sportiva. Una puntata di TG2 Dossier trasmessa il 26 aprile ripercorre fatti e personaggi del Grande Torino con nuove interviste e documenti d'epoca (clicca sull'immagine).


15 ottobre 2017: a 50 anni dalla sua scomparsa Gigi Meroni è ricordato da SKY SPORT nella serie monografica "L'Uomo della Domenica" (clicca sull'immagine - video MP4 di 161 Mb)




25 maggio 2017: il Filadelfia non è più un lontano ricordo (clicca sull'immagine - montaggio dal reportage live di Torino Channel e inserti dal film "Ora e per sempre" - 24 mb)




                           Altri articoli    


 videosintesi di A         videosintesi di B   

29/2 Napoli - Torino 2-1

clicca la foto per la videosintesi

clicca QUI per vedere solo i gol

Proseguiamo a perdere e vediamo bene che con una squadra così in carenza di agonismo, di concentrazione e di fiducia, non potrebbe essere altrimenti. Passaggi e tocchi imprecisi, avversari attesi davanti l'area di rigore, tentativi velleitari di recupero palloni e di uscita, sempre più lenti degli avversari, errori difensivi mortali, nessuna costruzione di gioco che possa diventare occasione. Ma come abbiamo fatto a segnare un gol a Napoli in queste condizioni? L'imprevedibilità del calcio. La roadmap per la salvezza è sempre complicata,

Longo: "Troppi errori tecnici non ci hanno permesso di fare meglio contro una squadra di questo livello. Non possiamo permetterci altro che combattere su ogni campo per prendere i punti che occorrono per la salvezza. Dobbiamo lavorare sullo schema dei due attaccanti e sullo sblocco psicologico."
fonte video DAZN e SKY SPORT












per una homepage arretrata (dal 18/11/2001) scrivi a <info@toroclub.it>
Le altre partite del TORO
CAMPIONATO

17/2 Milan - Torino 1-0

clicca la foto per la videosintesi

clicca QUI per vedere solo i gol

A ben guardare, senza drammi, mettendo da parte facili isterismi e trattando con raziocinio gli elementi evidenti, la situazione è disperata. Stasera nessun tiro in porta o forse si, un colpo di testa di Belotti verso Donnarumma ma è una fatica ricordarselo. Una squadra così, contro avversari che non hanno dopotutto nemmeno loro combinato un granchè se non sfruttare bene l'ennesimo nostro disastro in un tentativo di uscita difensiva, una squadra così fa proprio rima con la seconda lettera dell'alfabeto, che tra pochi turni dovremo pur trovare il coraggio di pronunciare.

Longo: "Soddisfatto dello spirito positivo, meglio di niente per ora, ma bisogna migliorare in fretta perchè siamo consapevoli di affrontare un percorso di battaglie. Belotti deve concentrarsi più in direzione della porta avversaria, meglio non disperda energie."




fonte video SKY SPORT

-----------------------------------------------------------------------------

08/2 Torino - Sampdoria 1-3

clicca la foto per la videosintesi

clicca QUI per vedere solo i gol

Anche questa partita non è stata giocata esattamente con il "coltello in mezzo ai denti" come si auspicava nel precedente commento, e il povero Sirigu che assomiglia sempre più al Messia sulla Croce ha raccolto altri 3 palloni nella sua porta, neanche tanti visto che nelle ultime tre partite sono stati dai 4 in su, poi il fattore campo casalingo è stato un elemento sicuramente avverso ad un esito diverso per noi. Insomma abbiamo visto anche stavolta il disastro e giocatori in deficienza atletica soprattutto dal 60' in poi. C'è molto, moltissimo da fare mister Longo, e non rimane tanto tempo.

Longo: "Ho visto problemi fisici e problemi di testa che vanno risolti. Non si può giocare decentemente per un'ora e poi smettere del tutto. Sono convinto che il recupero di Ansaldi e i prossimi rientri di Zaza e Baselli cambieranno l'assetto e la gestione delle risorse."



fonte video SKY SPORT

-----------------------------------------------------------------------------

02/2 Lecce - Torino 4-0

clicca la foto per la videosintesi

clicca QUI per vedere solo i gol

Ora più che altro occorrerebbe trovare un rimedio tecnico urgente alla vergogna della quale ci stiamo ricoprendo. Potrebbe darci un piccolo aiuto l'imminente Carnevale, andare in giro con delle maschere sarà meno vistoso. Ma poi? Vi preghiamo: basta. 13 gol presi nelle ultime 3 partite senza contare i 4 capitati nel frattempo in CI. Al disastro una prima ragione evidente potremmo trovarla, ed è stata un mercato deprimente sia in estate con Verdi che De Laurentis ci ha spedito a carissimo prezzo probabilmente a titolo di risarcimento per il trascorso "l'affare Maksimovic", sia quello appena terminato con sole cessioni e nessuno in arrivo a rinforzo, cosicchè tra infortuni squalifiche e buchi abbiamo una panchina con 2 portieri e 5 giocatori di movimento per lo più provenienti dalla primavera o con pochi minuti di campo. Così, con quello che stiamo vedendo, possiamo solo sperare in una permanenza in serie A da ottenere con il coltello in mezzo ai denti.

Comi: "Queste sconfitte fanno male a tutti, l'atteggiamento in campo dei ragazzi è stato inaccettabile. Meglio non parlare a caldo, non è il caso, ma dobbiamo fare una riflessione profonda e veloce. E' stato brutto vedere una squadra rassegnata."



fonte video SKY SPORT


 


Gigi Meroni, la Farfalla Granata

 15/10/2003 Torino-Cagliari 4-2

 15/10/1967 Torino-Sampdoria 4-2
 

         
 2 travolgenti azioni di Meroni nella sua ultima partita

Esiste un "fattore Meroni"? Controlla i risultati di tutte le partite giocate dal Toro ogni 15 ottobre, dal '67 ad oggi.....e se ciò che hai trovato ha stimolato la tua curiosità leggi delle singolari analogie tra l'incidente di Meroni e la tragedia di Superga

Un ricordo ed una significativa testimonianza in Real Video di Aldo Agroppi su Meroni (clicca sull'immagine grande di Torino-Sampdoria del '67 oppure QUI per la versione testuale)

dal newsgroup it.sport.calcio.torino
Marco: "L'altro giorno ho voluto dare un'occhiata a tutto il materiale sul Toro che avevo riposto in un cassetto (sciarpe, bandiere, biglietti ecc...) e ho scoperto di avere una bandiera piuttosto vecchia, di quelle con gli scudetti e le coppe italia disegnate, a cui manca l'ultimo scudetto (quindi vecchia una trentina d'anni), con il disegno di un aereo, la frase "post fata resurga" e la data di Superga......sbagliata! C'è scritto 04/05/1945!!"

Lorena: "Asimov scrisse un racconto su un viaggio nella preistoria fatto da un ricco per cacciare dinosauri, dove guida e cacciatore dovevano stare attenti a non modificare nulla di flora e fauna destinate ad esistere. Peró il cacciatore fu sbadato e calpestò una farfalla... Al suo ritorno tutto il mondo era già diverso.
Ecco perchè la bandiera è sbagliata. Ora sappiamo chi ha calpestato la Farfalla...Tutto quadra, purtroppo..."
------------------------------------------------------------------------------------------
Il 17/02/2003 sarebbe stato il 60° compleanno di Meroni. Aldo Grasso ne parla in un bell'articolo sul Corriere Della Sera---------------------------------------------------------------------------
19/10/2008: una nuova biografia di Gigi Meroni in 2 puntate su Storie di Sport
IL VOLO SPEZZATO DELLA FARFALLA GRANATA


31/10/2002
Raf Vallone, granata dentro
Sposato per 50 anni con Elena Varzi, ha avuto tre figli: Eleonora e i gemelli Saverio e Arabella. Raf Vallone rappresenta sicuramente un esempio per tutti i giovani; nella sua intensa vita centrò obbiettivi di alto livello apparentemente distanti tra loro; calciatore nel Torino del '38 giocò anche nella Nazionale giovanile. Nella squadra granata lo vedevano come una roccia, fu allenato da Egri Erbstein che 6 anni più tardi allenerà i campioni del Grande Torino. Giornalista di talento, traduttore di classici latini, partigiano in montagna, studente di lettere con Leone Ginzburg e Luigi Einaudi, due lauree (in Giurisprudenza e in Filosofia), divo a Hollywood e di casa nel cinema europeo: Raf Vallone è stato tutto questo e anche molto altro ma il suo amore, nonostante i tanti trascorsi, era sempre rimasto il teatro e in particolare l'amato Arthur Miller di "Uno sguardo dal ponte".


6 NOVEMBRE 2008:





http://www.toroclub.it/ e' il sito ufficiale del Torino Club Internet e viene realizzato e mantenuto dal TON Staff grazie al contributo dei soci
Questa pagina ha avuto Website Hit Counter accessi dal 1/09/2005
stats counter