i l   p r i m o  s i t o  d e d i c a t o  a l   t o r i n o  c a l c i o  e  a i   s u o i  t i f o s i

Derby 14/10/2001     Marcia Orgoglio Granata 4-5-2003     partita Centenario 3-12-2006     Derby 26-2-2008


TIFOSI | STORIA | NEWS | MAILING LIST | VARIETA' | LINKS | MEDIA

ToroGoogle






TOROCLUB CHAT

il newsgroup dei tifosi del Toro: accedi via web


i vostri Messaggi



acquista i DVD
100 Anni Di Cuore Granata

SONDAGGI

FINE STAGIONE
qual è il commento più adatto?
(anche selezione multipla)

almeno abbiamo avuto un fuoriclasse in attacco
ah, se avessimo giocato col 4231 da subito...
molti più punti della scorsa stagione, che vuoi di più?
EL in cartolina anche stavolta
l'avvicendamento sulla panchina ha giovato
basi solide per la prossima stagione


risultato scorso sondaggio
Toro On The Net search engine
Con una o più parole chiave inserite nel campo qui sotto troverai subito ciò che ti interessa nel nostro sito

parole-chiave
Su Toroclub
Tutta Internet

ottieni un motore di ricerca gratuito

Un link notevole per altre informazioni e statistiche sul Toro e altre squadre:
EnciclopediaDelCalcio.com

Non hai trovato quello che cercavi? Prova con
l'Archivio Mondiale dei risultati nei campionati di calcio nazionali


LINKS










Linea Di Confine




il Grande Torino Net



nuovo! -dalle ceneri di SECONDA PELLE-


www.gigimeroni.it


www.covogranata.net



www.eandiermanno.it



Vita da Toro



Dall'Ungheria il bel sito di Nobrert, un magiaro travolto da un'irresistibile...urgenza granata



Toro Club Alba Granata


TorinoFC su Altervista (anche in inglese)


er lupacchiotto de Roma


accedi alla tua email da qui



ora puoi spedire files fino a 1 Gb a chi vuoi senza intasamento di account email!


Ricordiamo Giorgio Ferrini
capitano-emblema dello spirito di riscossa granata dopo Superga: l'intervista cortesemente concessaci dal figlio Amos
track mp3 di
Franco Bongiovanni:



una canzone originale con video dei SENSOUNICO per il 60° anniversario di Superga
GRANDE TORINO 1949 - 1999
Gli eroi di Superga: la sezione e il cd rom !!!



25 maggio 2017: il Filadelfia non è più un lontano ricordo
(clicca sull'immagine - montaggio dal reportage live di Torino Channel e inserti dal film "Ora e per sempre" - 24 mb)





04 maggio 2017: tutto il Torino in 4'25"
(clicca sull'immagine - videoclip da Gazzetta.it)




22 ottobre 2016: 49 anni fa Juventus-Torino 0-4 una settimana dopo la tragica scomparsa di Meroni. Carelli giocò con la sua maglia e ricorda... (clicca sull'immagine - trasmesso da Zona Mista su RAI2)


agosto 2013: Garrincha l'angelo dalle gambe storte racconto teatrale della vita del campione brasiliano - video integrale gentilmente concesso da e-performance.tv e Td-IX
con Valeriano Solfiti


                           Altri articoli    


 videosintesi di A         videosintesi di B   

28/05 Torino - Sassuolo 5-3

clicca la foto per la videosintesi

clicca QUI per vedere solo i gol

Torna la consapevolezza che per giocare una partita senza rimediare figuracce bisogna correre su ogni pallone e senza pallone, recuperare, pressare ed essere abbastanza concreti e cinici in avanti, perchè gli uomini che sanno farlo ce l'abbiamo. Quindi tornano i gol, una bella cinquina anche arrivata per il fatto di aver giocato contro una squadra forte ma non impenetrabile, una difesa aperta come la nostra che ha rischiato di prendere più dei 3 gol subìti se Hart e il palo non ci avessero protetti. Dunque ultima gara che conferma non essere stato vero il Toro delle scorse 2 partite, e non sappiamo se ciò sia da approfondire o lasciar correre. Chiudiamo con Boyè finalmente a segno, anche Belotti in gol qualificatosi miglior marcatore italiano del campionato, e con elementi oltre il Gallo che vorremmo vedere ancora con la nostra maglia: Baselli, Acquah, Boyè, Falque, Ljaijc, Barreca, Benassi, Zappacosta, Moretti, più i necessari rinforzi, più urgenti in difesa.


Mihajlovic: "Doveroso terminare così davanti al nostro pubblico, in casa abbiamo avuto una media punti da EL sconfitti solo da Juve e Napoli. Sappiamo cosa fare e come costruire, abbiamo basi importanti per ripartire."

fonte video SKY CALCIO e TorinoFC.it












per una homepage arretrata (dal 18/11/2001) scrivi a <info@toroclub.it>
Le altre partite del TORO
CAMPIONATO

21/05 Genoa - Torino 2-1

clicca la foto per la videosintesi

clicca QUI per vedere solo i gol






Toro: partite giocate senza arte ne parte hanno messo allo scoperto la vostra voglia di ferie estive, Saturno è in opposizione, Mercurio spinge gli avversari a disputare gare da vincere; dunque cosa ci fate ancora in campo in queste ultime domeniche di maggio? Bastava cedere il posto alla Primavera che almeno avrebbe avuto più timore delle figuracce e orgoglio nell'indossare quelle maglie. Non per niente il nuovo Filadelfia sarà per loro.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

14/05 Torino - Napoli 0-5

clicca la foto per la videosintesi

clicca QUI per vedere solo i gol

Se proprio vogliamo parlarne, l'antologia calcistica insegna che c'è solo una cosa peggiore di "perdere", che sarebbe: "perdere così". Se poi dovessimo considerare il doppio match andata/ritorno, il pessimismo rompe gli argini e toglie la voglia di considerare questa squadra all'altezza dei punti che fin qui in maniera abbastanza onesta e convincente, ha saputo raccogliere. 5 gol a partita non puoi permettere a nessuno di segnarteli. La concomitanza di assenze di Acquah e Moretti è solo il tema iniziale per spiegare un incontro praticamente non giocato. Benassi ha avuto l'unica occasione di dichiararsi presente con un tiro in porta, gli unici che hanno cercato di giocare correndo e difendendo palla -oltre ai partenopei- sono stati Boyè, Falque, Baselli e Belotti ma senza esiti, dietro di loro pochissima adeguatezza e ripartenze che quando non si traducevano in restituzioni agli avversari, si concludevano col passaggio indietro al portiere, che a proposito non ci avrà fatto perdere lui ma un risultato meno pesante poteva concedercelo.

Lombardo: "Perdere una partita indegnamente fa male. Io e Mihajlovic chiediamo scusa ai nostri tifosi per una prestazione che speriamo proprio rimarrà irripetibile."





fonte video RAISPORT

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

06/05 Juventus - Torino 1-1

clicca la foto per la videosintesi

clicca QUI per vedere solo i gol

Derby. Quando temi una certa partita che prevedi piena di rischi e di figuracce contro una squadra che -solo per rimanere in Italia- su quel campo ne ha già vinte 33 consecutive, e invece ti ritrovi in vantaggio fino al 93' nonostante l'inferiorità numerica, ci si può esaltare anche per un pareggio col minimo dei gol. Quando c'è concentrazione, cuore, vigore, voglia, ti riesce tutto bene anche se non ti puoi avvicinare troppo all'area avversaria, perchè una via la trovi quantunque su calcio di punizione (ma che calcio di punizione!), cavandotela bene se nel frattempo tieni il campo con posizioni e marcature senza perdere la testa. Ottimi quindi: Ljajic di nuovo marcatore, Baselli, Belotti instancabile, Falque, Boyè, Iturbe per il tempo che ha giocato. Ma anche bravissimi Zappacosta, Moretti, Molinaro, Rossettini, poco da rimproverare ad Hart incolpevole per il gol preso come ad Acquah incolpevole per l'espulsione.



Mihajlovic: "Un pareggio che vale come una vittoria, stasera siamo riusciti a fare quello nessuno aveva potuto su questo campo, dopo aver giocato in 10 e in vantaggio fino alla fine. All'arbitro e al quarto uomo non potevo dare un bacio, e mi sono anche tenuto."


fonte video RAISPORT

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

29/04 Torino - Sampdoria 1-1

clicca la foto per la videosintesi

clicca QUI per vedere solo i gol

Nonostante le molte azioni offensive concluse con occasionissime sparate fuori, alte, a pestarsi i piedi, a mancare la deviazione conclusiva, ad intralciarsi a vicenda quando sarebbe bastato un tocco qualsiasi, non abbiamo vinto ma è andata bene. E' andata bene perchè questa è stata una di quelle partite talmente tanto stregate, che il solo fatto che il prode Iturbe sia riuscito in qualche modo a fare centro per il pareggio finale costituisce quanto basta per rimanerne soddisfatti, perchè pareva non ci fosse proprio nulla da fare per riprenderla dopo quel gol iniziale ben fatto ma inatteso degli avversari. Ancora bene Baselli, Zappacosta, Boyè (tocco di palla di livello superiore), Ljajic, e seconda buona partita di Avelar al suo rientro. Belotti ci ha provato ma ha ricevuto palloni a volte poco giocabili e sofferto di imperfetta coordinazione quando è stato in condizioni di concludere, nel secondo tempo ha saputo fare il solito gran lavoro di recupero a centrocampo nel 4-2-4 finale.

Mihajlovic: "Primo tempo; due conclusioni degli avversari e un gol, prima e dopo la solita nostra imprecisione nelle numerose occasioni. Abbiamo giocato la palla quasi sempre noi ma dobbiamo accontentarci del pareggio. Peccato, la qualità per fare meglio c'è, penso a come mai uno come Boyè non abbia ancora segnato un gol"



fonte video RAISPORT

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

23/04 Chievo V. - Torino 1-3

clicca la foto per la videosintesi

clicca QUI per vedere solo i gol

Un'altra vittoria in trasferta, un'altra prestazione esemplare di Ljiaic nel suo ruolo congeniale, e tanto divertimento per gli spettatori tutti - anche per i piccoli tifosi veronesi del Chievo che dagli spalti facevano il verso al Gallo aspettandone un gol che però non è arrivato. Perché il Toro al Bentegodi ha giocato come il suo organico suggerisce: con attacchi che sembravano triangolati dal computer e quindi in grado di mettere in difficoltà chiunque. Moltissime luci e poche ombre Granata, tra cui l'insolita astinenza di Belotti e il solito gol preso ed evitabile... però è ormai chiaro che il credo del Mister non è "primo non prenderne" ma "farne uno più di loro". Quando ci si riesce come stavolta. Le note positive sono una lunga lista: Moretti che ad ogni partita è più giovane di un anno, Baselli che lavora come non mai (e infatti esce a 15 dal termine per crampi), Aquah che avrà pure i piedi a ferro da stiro ma è un incontrista come pochi, e soprattutto il reduce Avelar che al rientro dopo una vita in infermeria ha tenuto il campo brillantemente. Menzione d'onore per Zappacosta, subentrato a De Silvestri all'ennesimo guaio muscolare, relegato in panchina perché febbricitante e che non solo ha giocato ma segnato un eurogol e sfiorato un secondo. Sull'attacco delle meraviglie inutile insistere e speriamo di andare avanti così. Nota di colore (sic) la divisa azzurra indossata fuori casa, che ha portato bene per la seconda volta e che i ragazzi vorrebbero scaramanticamente anche allo Stadium per una terza vittoria esterna... ma quello dovrebbe essere concesso dalla terna arbitrale, e allora si tocca ferro.

Mihajlovic: "Una partita di sostanza, continueremo così. Solo per nostra scarsa incisività ci mancano altri punti in casa, perchè non è possibile che per ottenere una vittoria ci sia necessario dominare oltre 80'."





fonte video RAISPORT


 


Gigi Meroni, la Farfalla Granata

 15/10/2003 Torino-Cagliari 4-2

 15/10/1967 Torino-Sampdoria 4-2
 

         
 2 travolgenti azioni di Meroni nella sua ultima partita

Esiste un "fattore Meroni"? Controlla i risultati di tutte le partite giocate dal Toro ogni 15 ottobre, dal '67 ad oggi.....e se ciò che hai trovato ha stimolato la tua curiosità leggi delle singolari analogie tra l'incidente di Meroni e la tragedia di Superga

Un ricordo ed una significativa testimonianza in Real Video di Aldo Agroppi su Meroni (clicca sull'immagine grande di Torino-Sampdoria del '67 oppure QUI per la versione testuale)

dal newsgroup it.sport.calcio.torino
Marco: "L'altro giorno ho voluto dare un'occhiata a tutto il materiale sul Toro che avevo riposto in un cassetto (sciarpe, bandiere, biglietti ecc...) e ho scoperto di avere una bandiera piuttosto vecchia, di quelle con gli scudetti e le coppe italia disegnate, a cui manca l'ultimo scudetto (quindi vecchia una trentina d'anni), con il disegno di un aereo, la frase "post fata resurga" e la data di Superga......sbagliata! C'è scritto 04/05/1945!!"

Lorena: "Asimov scrisse un racconto su un viaggio nella preistoria fatto da un ricco per cacciare dinosauri, dove guida e cacciatore dovevano stare attenti a non modificare nulla di flora e fauna destinate ad esistere. Peró il cacciatore fu sbadato e calpestò una farfalla... Al suo ritorno tutto il mondo era già diverso.
Ecco perchè la bandiera è sbagliata. Ora sappiamo chi ha calpestato la Farfalla...Tutto quadra, purtroppo..."
------------------------------------------------------------------------------------------
Il 17/02/2003 sarebbe stato il 60° compleanno di Meroni. Aldo Grasso ne parla in un bell'articolo sul Corriere Della Sera---------------------------------------------------------------------------
19/10/2008: una nuova biografia di Gigi Meroni in 2 puntate su Storie di Sport
IL VOLO SPEZZATO DELLA FARFALLA GRANATA


31/10/2002
Raf Vallone, granata dentro
Sposato per 50 anni con Elena Varzi, ha avuto tre figli: Eleonora e i gemelli Saverio e Arabella. Raf Vallone rappresenta sicuramente un esempio per tutti i giovani; nella sua intensa vita centrò obbiettivi di alto livello apparentemente distanti tra loro; calciatore nel Torino del '38 giocò anche nella Nazionale giovanile. Nella squadra granata lo vedevano come una roccia, fu allenato da Egri Erbstein che 6 anni più tardi allenerà i campioni del Grande Torino. Giornalista di talento, traduttore di classici latini, partigiano in montagna, studente di lettere con Leone Ginzburg e Luigi Einaudi, due lauree (in Giurisprudenza e in Filosofia), divo a Hollywood e di casa nel cinema europeo: Raf Vallone è stato tutto questo e anche molto altro ma il suo amore, nonostante i tanti trascorsi, era sempre rimasto il teatro e in particolare l'amato Arthur Miller di "Uno sguardo dal ponte".


6 NOVEMBRE 2008:





http://www.toroclub.it/ e' il sito ufficiale del Torino Club Internet e viene realizzato e mantenuto dal TON Staff grazie al contributo dei soci
Questa pagina ha avuto Website Hit Counter accessi dal 1/09/2005
stats counter