Percorrete assieme a noi le tappe di avvicinamento al cinquantenario della tragedia di Superga Con il contributo di Marina Beccuti e Alma Anticeli rivivremo le ultime partite del campionato 1948/49


27 Giornata - 6 marzo 1949
TORINO - MILAN 4-1

FORMAZIONI:

TORINO

Bacigalupo, Ballarin, Martelli, Grezar, Rigamonti, Fadini, Menti, Loik, Gabetto, Mazzola, Ossola

MILAN

Milanese, Belloni, Foglia, Annovazzi, Tognon, Bonomi, Burini, Gudmundsson, Nordhal, Sloan, Carapellese

Arbitro: Dattilo di Roma

Reti:

Reti: 2 Ossola, Fadini, Gabetto per il Torino, Burini per il Milan

Cronaca:

La settimana successiva il campionato si ferma per la partita della Nazionale contro il Portogallo. Proprio in questa occasione Mazzola e Ferreira si accordano per giocare l'amichevole di Lisbona, tra il Torino e il Benfica, per l'addio al calcio dello stesso Ferreira. Tra i convocati per la partita della Nazionale risultano sette giocatori granata: Bacigalupo, Ballarin, Maroso,Castigliano, Menti, Loik e Mazzola. Li affiancano in maglia azzurra: Annovazzi, Tognon, Baldini e Carapellese. La vittoria per l'Italia e' netta(4 -1) ed il contributo dei granata e' decisivo grazie alle reti di Menti, Carapellese, Mazzola e Maroso. Il Campionato riprende con un incontro di cartello: Torino - Milan. La squadra milanese non ha piu' chance di classifica , ma punta ad un risultato positivo e prestigioso contro i granata. La volonta' e' tanta, ma la classe dei padroni di casa e' inarrivabile. Il Toro passa in vantaggio con Ossola; illude l'avversario lasciandogli segnare un goal con Burini e poi si scatena con ben tre reti di Gabetto, Fadini e Ossola. Un vero trionfo: 4 a 1!"

Ritorna alla pagina del cinquantenario